>   Società   >   Best Practice Festo Group

Linkedin

Facebook

Email

Twitter

S
h
a
r
e

Operations & Supply Chain in Festo

i

We practice what we teach

Continuous improvement Festo Operational Excellence End to End

I programmi Festo OPEX e Adaptive system forniscono la spinta al miglioramento di tutti i processi e per tutte le persone in Festo. Dallo Sviluppo prodotto al Sales, passando per l’Information Technology, in un’ottica cross functional e anti silos con team agili.

OPEX Si estende anche ai fornitori e alla Value chain per favorire l’integrazione dei metodi e dei processi, la sinergia e lo scambio di dati e delle informazioni critiche.
Festo Value production è il programma, all’interno di OPEX, che focalizza il miglioramento sui processi del Manufacturing, integrando diverse metodologie: DDMRP, Lean, Teoria dei vincoli, Six Sigma, DFSS e Design thinking.

I nostri principi

  • Vivi quotidianamente lo standard e ottimizza i processi
  • Prova qualcosa di nuovo
  • Inizia le attività di miglioramento con entusiasmo e analisi adeguata
  • Possiamo raggiungere i risultati solo lavorando in team
  • Il tipo di problema guida la scelta del metodo da usare

Alcuni pilastri

  • Creare team cross functional
  • Ripensare gli obiettivi e i KPI per i processi
  • Comunicazione trasparente
  • Sviluppo continuo delle competenze
  • Responsabilità personale
  • Metodi Agile diffusi - Scrum e Kanban
  • Design for thinking

Extended Supply Chain: Adaptive local for local

  • Integrazione dell’architettura sistemi e dati real time su tutto il network produttivo e commerciale worldwide
  • Riconfigurazione del network industriale e logistico in chiave regionale per sostenere le trasformazioni geopolitiche e lo sviluppo del potenziale dei mercati locali
  • Organizzazione dei poli produttivi: Centri Produttivi Globali (GPC) continentali
  • Programma di sviluppo Operations Industrie 4.0: 1 stabilimento leader pilota e 7 in sviluppo
  • Ricezione ordini in ogni nazione integrata in tempo reale con la programmazione dei centri produttivi e di servizio
  • Integrazione dei fornitori critici con trasparenza su order entry e flessibilità
  • Programmi SUPEX esterni per favorire l’integrazione della Value chain

Alcuni risultati

Coinvolgere realmente
  • Tasso di incidenti: riduzione del 10% annuo negli ultimi 3 anni
  • 2 miglioramenti realizzati per dipendente, mediamente
  • Ruolo nei programmi di miglioramento per tutti
Rafforzare e far crescere l’organizzazione
  • Incontri di scambio mensili tra pillar leader dei diversi plant
Migliorare la qualità del prodotto
  • Ppm (Parti per milione) rate: -20% anno
  • Programma di operational excellence esteso a tutti i processi
Ridurre i costi di prodotto
  • Riduzione del costo di prodotto (Nol): -1% annuo
Aumentare l’affidabilità
  • Affidabilità di consegna del 100% su alcune famiglie di prodotti target

Festo e Industry 4.0

Festo partecipa al consorzio internazionale Acatech per la ricerca e sviluppo delle soluzioni produttive del futuro e al programma Industry 4.0
Lo stabilimento di Scharnhausen rappresenta un passo concreto in questa direzione; con un investimento di 80 milioni di euro mette in pratica le best practice e le applicazioni 4.0 in ambito di:

  • Product design
  • Industrializzazione
  • Produzione e logistica
  • Integrazione dati
  • Energy Efficiency
  • Processi Lean

Scopri Scharnhausen Technology Plant

LOGIN



Ricordami

Se hai dimenticato la password clicca qui.

Non sei ancora iscritto?

Registrati

utente completo